UNA DOMENICA BESTIALE

Etruria Marathon e Campionato Europeo Nordic Walking

 

Quello che si è appena concluso è stato un fine settimana di grandi trasferte che hanno regalato grandi emozioni. Andiamo con ordine… prima le donne e poi i maschetti!!!

Arezzo – 2° edizione ETRURIA MARATHON. Partenza da Villa Severi… direzione “le più belle colline, e non solo, intorno alla città”. La manifestazione prevedeva diversi percorsi per camminatori, dal 7,5km ai 42km: tutti di difficoltà crescente sia per tipologia di terreni che di salite e discese.

Sulla carta la delegazione di Nordic Walking e Dintorni A.s.d. aveva questa formazione:

Maria Teresa Rossi, Sandra Giuggioli e Antonio Panzani 21km, Fabiana Luti 32km,Elena Vrabie e Annalena Cocchi 42km. Di fatto: Maria Teresa e Antonio, reduce da un incidente in scooter, si sono espressi a passo di Nordic sulla 21km come stabilito. Sandra ha deciso di far compagnia a Fabiana sulla 32km. Elena, con grande umiltà e lucidità, al primo bivio tra il percorso della 32km e quello della 42km ha preferito abbassare l’asticella e proseguire in solitaria sul percorso più breve. Annalena ha tenuto fede alla 42km… che poi si è rivelata una 44km!

L’impegno dei percorsi non si è contato solo nei chilometri. A mettere alla prova i nostri Nordic Walkers sono stati i vari terreni e i dislivelli, davvero impegnativi! Per la 21km D+525, per 32km D+1014, per la 42km D+1537: testa, cuore, gambe e bastoncini hanno permesso a tutti di concludere la propria prova… esperienza… avventura, con soddisfazione e serenità. Certo, durante il cammino non sono mancate le difficoltà e i tratti in cui i chilometri sembrano non passare mai, ma alla fine solo gioie immense a ripagare anche i vari dolorini e doloretti!

“I 32km del Passatore non erano nulla a confronto di oggi!”, queste le parole di Sandra, Fabiana ed Elena una volte tornate a Villa Severi. Elena ha chiuso in circa 6h30, Fabiana e Sandra hanno impiegato un’ora in più. Annalena ha percorso una buona metà della sua strada in solitaria, si può dire: il paesaggio meraviglioso l’ha supportata nei momenti difficili che non sono mancati, soprattutto dal 23esimo al 35esimo chilometro. E’ riuscita però a tornare a Villa Severi in 8h, con un real time di 7h44’10’’.

COMPLIMENTI A TUTTI: Maria Teresa che si è avventurata sui 21km nonostante un piccolo infortunio, e lo stesso Antonio un po’ ammaccato dall’incidente. Sandra che neanche davanti alla ripida salita al bivio 21/32Km ha esitato e ha proseguito con Fabiana. Fabiana che ha saputo gestire al meglio le sue energie nelle discese ripide che la mettono a dura prova. Elena… che come già detto ha saputo riconoscere il suo limite e proseguire da sola sul percorso più breve.

Un GRAZIE SPECIALE va agli organizzatori, capitanati da Antonio Martini. Sono stati capaci di organizzare con semplicità e passione una grandissima manifestazione per chi ama camminare. Da quest’anno erano previsti anche 2 trail, 12/32km, ma il focus è sui camminatori, trekkers e Nordic Walkers! Bravissimi davvero!!!

Caorle (VE) -1° CAMPIONATO EUROPEO di NORDIC WALKING. Nonostante il maltempo che ha costretto gli organizzatori a ritardare la partenza: ieri debutto del NW a un evento europeo di atletica leggera! Queste sono grandissime soddisfazioni sia per i rappresentati FIDAL di questo sport che per gli atleti stessi, che hanno avuto l’opportunità di respirare un’aria diversa!

Dalla Val di Cornia, con la doppia bandiera Atletica Follonica A.s.d./Nordic Walking e Dintorni A.s.d., sono partiti Vittorio Tognoni e Fabrizio Balducci.

Come d’abitudine la race si è svolta su un circuito di 1km che viene percorso 10 volte per raggiungere una distanza totale di 10.000m. Lungo il tracciato, i Giudici della FIDAL sono addetti al controllo dell’esecuzione della tecnica corretta da parte dei partecipanti. Infatti, nelle gare di Nordic, così come in quella della Marcia, non conta solo chi arriva prima, ma chi lo fa osservando al meglio un gesto tecnico idoneo.

Vittorio, in carica per il titolo FIDAL SM40 nel Campionato Italiano, si laurea Campione Europeo della sua categoria completando i 10.000m in 1h12’’. Fabrizio Balducci, in 1h14’’, si aggiudica l’ottavo posto SM50. Considerando le condizioni del terreno e la pioggia che ha bagnato gli atleti per la prima metà di gara, i tempi di Vittorio e di Fabrizio sono davvero buoni per la loro condizione attuale. Purtroppo quando si gareggia su manti erbosi non ci sono mezze misure: si gode se sono asciutti, ma se piove… il fango la fa da padrone, le pozzanghere diventano sabbie mobili e a momenti si ha la sensazione che le scarpe restino attaccate a terra anziché al piede.

COMPLIMENTI a Vittorio per il risultato!

COMPLIMENTI  a Fabrizio che nonostante lo stop forzato delle ultime settimane, è riuscito a rimettersi in pista con umiltà e a portare a termine una gara di tutto rispetto!

… che dire?! Avanti così! Il programma degli appuntamenti a passo di Nordic Walking per i prossimi mesi è intenso: allenamenti, Corsi per Principianti e di Perfezionamento, Manifestazioni e le ultime due Race del Campionato Italiano FIDAL a Mestre (VE) e a Roma. Insomma, le emozioni non mancheranno!

Annalena Cocchi

3397230575

annalena.cocchi@gmail.com

Direttore Tecnico di Nordic Walking e Dintorni A.s.d.

Coordinatore Attività non competitive UTPM

Allenatrice e Istruttrice NW FIDAL

Preparatore Atletico e Istruttore Posturale AICS

Consulente in Mental Coaching