ESCURSIONE DOMENICA 17 MARZO

 

Escursione Domenica 17 Marzo 2019

“Prata – Chiesa Dell’Annunziata – Cancellini – Prata “

Dati Tecnici :

Ora e Luogo di Ritrovo : Ore 9.00 – Bocciodromo di San Vincenzo. Da qui ci sposteremo con le auto proprie fino in Loc. Prata di Suvereto , dove inizierà la nostra escursione

Difficoltà : Media (E)

Lunghezza : circa 12 Km

Tempo percorrenza : circa 6 ore comprensiva pausa pranzo ( la sosta è prevista presso la capanna dei cinghialai, con l’ utilizzo di una Brace ardente, per chi lo vorrà)

Rientro : previsto a San Vincenzo entro le ore 17.00 circa.

Costo: Gratuita per i soci. Per i non soci il costo è di € 5,00

Si Prega di comunicare la partecipazione entro le ore 12:00 di Sabato 16 Marzo esclusivamente tramite sms al numero 370 3003015

Si consiglia un abbigliamento adeguato, sono obbligatorie scarpe da escursionismo o scarponcini con la suola scolpita (no scarpe da tennis o altra tipologia di calzature).

Consigliati i bastoncini che possono aiutare ad affrontare i dislivelli.

Zaino Leggero con almeno un litro d’acqua. Abbigliamento adeguato alle condizioni metereologiche. In caso di tempo non ottimale si consiglia mantella o impermeabile.

Partiamo dalla Loc. di Prata in direzione della Loc. Renicci. Sulla destra troviamo un deposito di legname e una piazza di lavoro, procediamo salendo per la vecchia carrareccia sterrata dove è possibile ammirare un bel panorama: a sinistra il Monte Calvi, a destra la zona di Monterotondo, le Cornate di Gerfalco e le torri geotermiche della zona.

Ad un certo punto il sentiero svolta a destra lasciando la via principale e scendendo verso la chiesa Della Santissima Annunziata (la leggenda ci dice che questa Chiesa fu costruita Dalla Marchesa Matilde di Canossa di Toscana alla fine dell‘anno 1000, infatti il sogno era quello d’impartire la messa, ma essendo donna, il Papa la obbligò a costruire 100 chiese per poter predicare al pulpito. Purtroppo appena finito di costruire questa Chiesa, che era la n. 99, la marchesa morì senza poter mai celebrare la messa). Dopo aver ammirato la chiesa Romanica, risaliamo la vecchia strada che ci porterà alla sorgente della fonte Dell ‘Annunziata, la quale nel 1864 fu incanalata è divenne il primo acquedotto di Suvereto. Procediamo ancora per una breve salita e svoltiamo a sinistra per immetterci sulla strada che porta al Podere del Cancellino. Da qui proseguiamo a destra avanzando verso la capanna dei cinghialai del comune di Castagneto Carducci, dove faremo la nostra pausa pranzo (con allestita una brace ardente, per chi lo vorrà).
Riprenderemo il nostro percorso in direzione della fonte delle Loppole, quindi risalendo verso il sentiero degli schiumai arriviamo ad immetterci nel percorso indicato N3 e da li proseguiremo fino a raggiungere nuovamente la Loc. Prata.


ESCURSIONE DOMENICA 17 MARZO

©pavladolenskaphotography

ESCURSIONE DOMENICA 17 MARZO