DNA EXPERIENCE 2019

Vi aspettiamo a San Vincenzo il 27, 28 e 29 Settembre 2019 la seconda edizione del DNA EXPERIENCE, manifestazione che è la naturale conseguenza di quanto già organizzato lo scorso anno e nasce per promuovere l’attività sportiva per ogni fascia di età. 

Le discipline: Group Cycling TechnoGym® con oltre 60 indoor Bikes e Presenter Nazionali.

La nuova Run che attraverserà la nostra cittadina su un percorso di 10 Km è stata inserita nel circuito Regionale come Criterium Podistico Toscano “Trofeo CPT 2019”, Trofeo Podistico Livornese nonché valevole come Campionato Nazionale MSP e Campionato Regionale UNVS, grazie all’apporto decisivo di Claudio Mazzola.

Venerdì 27 incontreremo gli alunni di tutte le scuole di San Vincenzo in una sorta di full immersion sportiva e coinvolti in varie discipline.

Sabato 28 sarà improntato sulle straordinarie esperienze che regala il Group Cycling a ritmo di musica. Teatro delle pedalate, sarà la Piazza prospiciente il Porto di San Vincenzo con la vista sull’Arcipelago Toscano al Tramonto. Tre Ride che faranno tremare il pavimento della Piazza e che sapranno coinvolgere anche i più restii, grazie all’esperienza di Alice Elam Master Instruction Group Cycling®, Pasquale Vaccaro Regional Coordinator Group Cycling®, Gianfranco Fadda Regional Presenter Group Cycling®, Elena Mangione Regional Presenter Toscana Group Cycling® e di Michela Lotti e Daniela Corradini Istruttori Toscani Group Cycling®

Domenica 29, con Partenza ed arrivo all’ombra della nostra Torre, la gara regina, Il Trofeo del Marinaio. Run Competitiva di 10 Km; Run non Competitiva di 3,5 Km; Mini Run di 500 e 800 metri per i più piccoli.

“DNA Experience, nasce da un’idea di Marco Murzi e Barbara Guarguaglini che vollero “spostare” temporaneamente la Base Operativa della Palestra DNA all’aperto, di fronte a quel mare che li aveva visti crescere. “Lo sport è la mia vita!” ha dichiarato Marco. Laureato in Scienze Motorie, successivamente intraprende gli studi in Massofisioterapia e Management dello Sport, unendo così la funzione teorica degli studi universitari a quella pratica sul campo. Dopo l’esperienza come tirocinante presso la A.C. FIORENTINA e varie esperienze presso la ASICS Firenze Marathon e la Palestra Virgin di Firenze Rovezzano in qualità di Istruttore, decide – insieme alla Moglie Barbara Guarguaglini – di avviare la Palestra DNA a San Vincenzo, punto di riferimento per coloro che amano la cultura dello Sport”.