SPORTIVI OUTDOOR: ARMIAMOCI E CONTINUIAMO AD ALLENARCI!

 

“Ha tardato, ma alla fine è arrivata: è la fine di una primavera mai vista, la chiamano estate.” A.C.

Forse eravamo un po’ stanchi della pioggia e dell’instabilità metereologica che ci ha accompagnato nelle ultime settimane. Se ci pensiamo bene, però, il clima mite, a noi che ci alleniamo all’aria aperta, ci ha regalato una buona primavera. La pioggia ci ha annoiato un pochino, ma se tiriamo le somme davvero, non ha disturbato così tanto.

Forse sono maledettamente ottimista e mi piace cercare sempre il sole in tutte le giornate. Forse non mi preoccupo troppo se piove: il mio guscio impermeabile è diventato un caro compagno di allenamento. Forse, a suon di acqua… vento… sole… vento… acqua: ho capito che se si vuole ci possiamo allenare sempre e il sole arriva.

Da qualche giorno a questa parte la questione si è decisamente ribaltata: sembra proprio che l’estate sia in arrivo, o sia arrivata! Quindi, dobbiamo organizzarci un po’ per poter dare continuità alla nostra attività sportiva all’aria aperta. Pochi accorgimenti ci renderanno la vita più semplice!

Cerchiamo di vestirci con un abbigliamento tecnico e adeguato alla nostra disciplina sportiva. Non sottovalutiamo l’importanza di scarpe e calze: sudorazione e sfregamenti vari sono i migliori amici delle odiate vesciche!

Se possibile, mettiamo la sveglia presto e alleniamoci prima che il sole scaldi l’aria e il terreno. Di sicuro una “dose” di attività sportiva al mattino ci predisporrà a essere più attivi, felici e performanti durante tutta la giornata. Chi proprio non ce la può fare: mi raccomando cercate di non lasciarvi cogliere dalla pigrizia nel tardo pomeriggio/sera!

Una parola magica è: IDRATAZIONE. Tenere idratato il proprio corpo è un must per noi sportivi. Nei mesi caldi forse è più semplice che con il freddo, ma è anche vero che con le temperature più elevate si tende naturalmente a perdere liquidi. Beviamo! Mi raccomando: acqua, niente bevande zuccherose! Le tisane fanno bene anche in estate e… tiepide sono anche gustose! Ricordiamoci, inoltre, che possiamo assumere liquidi da frutta e verdura: questa è la stagione in cui la natura ci aiuta di più con tanta varietà. Quindi: sbizzarriamoci!

Un consiglio, semplice, ma efficace, per non mollare la costanza degli allenamenti potrebbe essere quello di fissare un obiettivo: un appuntamento sul calendario con una gara, una prova, un evento speciale. Questo sarà il nostro stimolo, la nostra forza e ci aiuterà ogni qual volta il caldo proverà a bussare alla nostra porta cercando di renderci deboli. Invece, ci troverà forti, come ci ha trovato la pioggia, perché a settembre… ottobre dovremo essere in piena forma per il nostro appuntamento fissato. Avere o non avere un riferimento, una motivazione: fa la differenza! Se voglio essere in una buona condizione fisica in un momento specifico: la Questione cambia!

Scegliamo la nostra data, il nostro momento in cui essere pronti: diamoci un obiettivo da raggiungere e così la strada che ci separa sarà più definita e meno tortuosa! Allenarsi sarà un piacere e una gioia ogni volta!

Buon caldo sportivo a tutti!

Annalena Cocchi

3397230575

annalena.cocchi@gmail.com

Direttore Tecnico di Nordic Walking e Dintorni A.s.d.

Coordinatore Attività non agonistiche UTPM

Allenatrice e Istruttrice NW FIDAL

Preparatore Atletico e Istruttore Posturale AICS

Consulente in Mental Coaching