8° TROFEO NAZIONALE NORDIC WALKING CSEN

 

Quando si dice che non ci siano limiti alle proprie capacità e alla possibilità di migliorarsi, si parla di sensazioni che la Squadra NW e Dintorni-32KM NW Passatore 2019 conosce bene.

Dopo tre mesi di preparazione, tecnica, fisica e mentale è arrivato il giorno fatidico: sabato 25 maggio! Alle ore 7.00 si parte da Venturina Terme in direzione Firenze. Il Villaggio sportivo allestito alle Cascine in occasione della 47° edizione della 100km del Passatore aprirà le porte a metà mattina. I nostri atleti si faranno trovare pronti per il ritiro dei pettorali e la gestione del tempo di attesa che li separa dalla partenza fissata per le ore 15.00 in Piazza del Duomo, come da tradizione.

La Squadra di Nordic Walking e Dintorni A.s.d. proveniente in toto dalla Val di Cornia era composta da: Manuela Gabrielli, Fabiana Luti, Fabiola Moretti, Laura Toninelli, Alessandra Lotti, Patrizia Borelli, Barbara Biserni, Sandra Giuggioli, Paola Bianchi, Elena Vrabie, Fabrizio Balducci e Enzo bozzi, la sottoscritta nel duplice ruolo di atleta e allenatrice. Purtroppo due altre associate si erano iscritte, ma per problemi personali Deanna Baldi e Federica Simoncini hanno dovuto rinunciare alla partecipazione.

In una piazza gremita di 4000 persone provenienti da tutte le parti del mondo la partenza dei 32km in direzione Borgo S.Lorenzo (Mugello), è stata a dir poco emozionante! Chi correva, chi camminava, chi faceva Nordic… abili e disabili, ipovedenti: c’è stato spazio per tutti e l’emozione era a mille.

Dopo i primi chilometri per le strade del centro di Firenze è iniziata la salita verso Fiesole. Una volta conquistato il colle si è proseguito lungo la suggestiva Strada dei Bosconi per giungere in località Olmo. Toccato il punto più alto del percorso, circa a metà, da Vetta alle Croci è iniziata la parte di discesa e pianura per arrivare al 32km a Borgo S.Lorenzo.

Incontri con persone di ogni tipo: facce nuove che diventano subito amiche, ecco cosa ti può capire in una Manifestazione storica come la 100km del Passatore. Tifo reciproco, poco importa chi corre la 100 e chi “nordikia” la 32: c’è spazio per tutti! Ci si sostiene a vicenda, una battuta, un botta e risposta e via, chilometro dopo chilometro ci si avvicina alla meta.

Personalmente è stata un’esperienza unica, sia da atleta, che da allenatore. Arrivare sul traguardo per prima, in 4h07’, sentire gli applausi di qualcuno che era lì ad aspettarti e di chi aveva percorso un tratto di strada con te ha fatto di quel momento qualcosa che resterà nei miei occhi, nelle mie orecchie e nel mio cuore per sempre.

Un GRAZIE speciale va a Maria Teresa e Pasqualina che sono state preziose come supporto per la logistica di tutta la Squadra!

Finita la mia gara, ho indossato di nuovo i panni dell’Allenatrice e… pronti via: si torna indietro sul percorso a vedere come stanno gli altri. Pian piano arrivano, qualcuno nella posizione che più o meno ti aspetti, qualcun altro ti sorprende con effetti speciali! Poi finalmente il trio conclusivo: si torna verso Borgo insieme. Oltre 2km di condivisione e si taglia il traguardo insieme: non sono ancora le ore 20.30 e siamo tutti giunti?! Già, non sembra vero, ma in meno di 5h30min tutti hanno concluso la loro prova.

Esiste solo una parola per definire tutto ciò: EMOZIONE! Grande emozione!

I risultati ufficiali di gara si trovano al seguente link:

https://www.endu.net/it/events/100km-del-passatore/results

ANNALENA COCCHI, 1° donna e 3° assoluta

I risultati ufficiali di gara si trovano al seguente link:

https://www.endu.net/it/events/100km-del-passatore/results

            ANNALENA COCCHI, 1° donna e 3° assoluta

ELENA VRABIE, 2° donna e 6° assoluta

FABRIZIO BALDUCCI, 5° uomo e 7°assoluto

ENZO BOZZI, 6° uomo e 8° assoluto

PAOLA BIANCHI, 4° donna e 13° assoluta

MANUELA GABRIELLI 7° donna e 18° assoluta

ALESSANDRA LOTTI, 8° donna e 19° assoluta

LAURA TONINELLI, 9° donna e 20° assoluta

FABIANA LUTI, 10° donna e 21° assoluta

FABIOLA MORETTI, 11° donna e 22° assoluta

PATRIZIA BORELLI, 13° donna e 25° assoluta

BARBARA BIOSERNI, 14° donna e 26° assoluta

SANDRA GIUGGIOLI, 15° donna e 27° assoluta

Al di là di ogni numero, di ogni medaglia, targa e… bottiglia di vino: la più grande soddisfazione è quella che tutta la Squadra abbia potuto portare a conclusione la sua prova. Tutti in un tempo decisamente inferiore a quello che era l’obiettivo di ognuno. 

Di sicuro in questi mesi non sono mancati i sacrifici, l’impegno e la costanza negli allenamenti hanno fatto la differenza. Una corretta tecnica del Nordic Walking, supportata da una buonissima condizione fisica e una solidità mentale di buon livello hanno permesso a tutti questi ottimi risultati. E… tolto qualche doloretto, nessuno ha da segnalare niente di particolare per quel che riguarda i risentimenti muscolari e/o articolari. Da un punto di vista mentale, invece, unica nota la grande soddisfazione ed emozione di avercela fatta: anche per chi aveva avuto mille dubbi, paure e infortuni nella preparazione!

COMPLIMENTI A TUTTI! E’ STATO UN ONORE ALLENARE UNA SQUADRA D’ECCEZIONE COSì!

… e ora… pronti per chissà quale nuova “Questione”!

Annalena Cocchi

3397230575

annalena.cocchi@gmail.com

Direttore Tecnico di Nordic Walking e Dintorni A.s.d.

Allenatrice e Istruttrice NW FIDAL

Preparatore Atletico e Istruttore Posturale AICS

Consulente in Mental Coaching